Acqua passata non macina pi¨...

Gli antichi mulini tra Reno e Panaro

Una ricerca sul campo

Home

Il territorio

I mulini

Contatti

Mulino di Olio di sopra (Pazzano di Serramazzoni)
 

Risale probabilmente al XVI secolo, come testimoniato da alcuni motivi ornamentali. Nel 1795 era condotto dal Comune di Pazzano, il quale pagava i diritti per "l'uso d'acqua e follo" ai Signori Boncompagni marchesi di Vignola. Utilizzava la forza motrice del rio Valle per mezzo di una grande ruota verticale per l'attivitÓ molitoria e, in un edificio attiguo a quello in cui si trovavano le macine, anche per follatura di panni e tele. Durante gli anni dell'ultima guerra, il proprietario Augusto Vivi install˛ una dinamo per la produzione di energia elettrica che distribuiva ai casolari vicini. Il 14 ottobre 1958 Augusto cess˛ l'attivitÓ di macinazione, mentre la grande ruota verticale fu smantellata nel corso degli anni '80 del secolo scorso.
(cit. Mario Toni "Mulini e corsi d'acqua del Comune di Serramazzoni" Incontri Editrice)

ę Copyright Acquapassata.net. All rights reserved.